Una frase per voi

Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa.
Ernst Haas

Chi ci segue


Cerca sul nostro sito:

 

I nostri articoli

Catalogati per tema

attualità (169) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (20) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (1) attualit� (1) attualit� (1) campagne promozionali (17) Chiese e Location (40) Consigli-Curiosità (108) fotografie (1025) matrimoni in diretta (6) mostre (15) News, opinioni e curiosità dal Web (17) SLIDESHOW MATRIMONI (11) video (62) video telefonino: location (11) video telefonino_live (18)

Catalogati per mese

Giugno 2007 Luglio 2007 Agosto 2007 Settembre 2007 Ottobre 2007 Novembre 2007 Dicembre 2007 Gennaio 2008 Febbraio 2008 Marzo 2008 Aprile 2008 Maggio 2008 Giugno 2008 Luglio 2008 Agosto 2008 Settembre 2008 Ottobre 2008 Novembre 2008 Dicembre 2008 Gennaio 2009 Febbraio 2009 Marzo 2009 Aprile 2009 Maggio 2009 Giugno 2009 Luglio 2009 Agosto 2009 Settembre 2009 Ottobre 2009 Novembre 2009 Dicembre 2009 Gennaio 2010 Febbraio 2010 Marzo 2010 Aprile 2010 Maggio 2010 Giugno 2010 Luglio 2010 Agosto 2010 Settembre 2010 Ottobre 2010 Novembre 2010 Dicembre 2010 Gennaio 2011 Febbraio 2011 Marzo 2011 Aprile 2011 Maggio 2011 Giugno 2011 Luglio 2011 Agosto 2011 Settembre 2011 Ottobre 2011 Novembre 2011 Dicembre 2011 Gennaio 2012 Febbraio 2012 Marzo 2012 Aprile 2012 Maggio 2012 Giugno 2012 Luglio 2012 Agosto 2012 Settembre 2012 Ottobre 2012 Novembre 2012 Dicembre 2012 Gennaio 2013 Febbraio 2013 Marzo 2013 Aprile 2013 Maggio 2013 Giugno 2013 Luglio 2013 Agosto 2013 Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Aprile 2014 Maggio 2014 Giugno 2014 Luglio 2014 Agosto 2014 Settembre 2014 Ottobre 2014 Novembre 2014 Dicembre 2014 Gennaio 2015 Febbraio 2015 Marzo 2015 Aprile 2015 Maggio 2015 Giugno 2015 Luglio 2015 Agosto 2015 Settembre 2015 Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 Gennaio 2016 Febbraio 2016 Marzo 2016 Aprile 2016 Maggio 2016 Giugno 2016 Luglio 2016 Agosto 2016 Settembre 2016 Ottobre 2016 Novembre 2016 Dicembre 2016 Gennaio 2017 Febbraio 2017 Marzo 2017 Aprile 2017 Maggio 2017 Giugno 2017 Luglio 2017 Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018 Febbraio 2018 Marzo 2018 Aprile 2018 Maggio 2018 Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018 Settembre 2018 Ottobre 2018 Novembre 2018 Dicembre 2018 Gennaio 2019 Febbraio 2019 Marzo 2019 Aprile 2019 Maggio 2019 Giugno 2019 Luglio 2019 Agosto 2019 Settembre 2019 Ottobre 2019
Gli articoli più cliccati

Fotografi: Home Page/Storico per mese (inverti l'ordine)

"i Di Fiore FOTOGRAFI sono i miei Fotografi"

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Articolo del 29/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 1202 Volte

L'acquisto dell'abito da sposa on line. Sogno realizzato, affare del secolo o grattacapo?

TANTE, TANTE, TANTE FOTO CLICCA QUI...

L'abito da sposa è il sogno di tutte le donne che fin da bambine si immaginano con l'abito perfetto da indossare il giorno più bello della propria vita.

Navigando nel web abbiamo scoperto che ci sono molti siti che vendono abiti da sposa on line e che promettono abiti nuziali meravigliosi, creati su misura con tessuti di alta qualità a prezzi veramente incredibili!

Ma come saranno veramente questi abiti da sposa?

La prima domanda che ci sorge spontanea è la seguente: come possono promettere di confezionare un abito da sposa su misura senza averlo mai fatto provare?

E se poi, una volta arrivato l'atteso pacco postale, contentete l'abito da sposa dei vostri sogni, dopo averlo aperto con le mani tremanti ed un nodo alla gola, vi accorgeste che l'abito è importabile o non adatto alla vostra corporatura?

In fretta e furia dovreste correre ad acquistare un altro abito nuziale o recarvi in un atelier sartoriale di abiti da sposa per cercare di aggiustarlo o adattarlo.

Mah, crediamo che per coronare il sogno della propria vita ed avere l'abito da sposa che vi farà sentire principessa del vostro wedding day, l'acquisto dell'abito da sposa on line potrebbe avere un po' troppi imprevisti...

Chissà se ha la garanzia "soddisfatti o rimborsati"?

 

Articolo del 27/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 2162 Volte

Di Fiore Fotografi relatori al Corso per Wedding Planner & Event Manager Coordinator di Cira Lombardo

Nei giorni scorsi Di Fiore Fotografi sono stati relatori durante una lezione del corso per Wedding Planner and Event Manager Coordinator diretto dalla famosa regista del wedding Cira Lombardo con la quale i Di Fiore collaborano spesso e soprattutto volentieri dato l'alto grado di professionalità di Cira Lombardo Wedding and Event Creator.

Nel loro intervento in aula, allestita appositamente per il corso presso Tenuta San Domenico, davanti ad pubblico di una ventina di aspiranti futuri wedding planner, i Di Fiore Fotografi hanno illustrato il ruolo fondamentale che ha la collaborazione tra wedding planner e fotografo nuziale per una riuscita ottimale e personalizzata del reportage fotografico di nozze.

La sostanziale differenza tra un matrimonio senza wedding planner ed un matrimonio coordinato dalla regia della wedding planner è che nel primo caso i fotografi devono auto-organizzarsi per capire quale sarà lo svolgimento del matrimonio, per catturare i momenti più caratterizzanti di quel particolare evento nuziale.

Quando un matrimonio è organizzato dalla wedding planner, innanzitutto il fotografo viene selezionato in base alla tipologia del matrimonio, della chiesa e della location e quindi selezionato in modo che risulti perfettamente adatto a quel determinato evento matrimoniale.

La wedding planner diventa una collaboratrice personale del fotografo di nozze creando un perfetto feeling, illustrandogli il programma dettagliato del matrimonio e facendogli cogliere gli aspetti più significativi degli addobbi, dell'abito della sposa, del bouquet e di tutti gli allestimenti affinchè il reportage fotografico risulti personalizzato e cucito su misura per gli sposi cogliendo i dettagli di un matrimonio di classe.

 

Articolo del 24/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 1156 Volte

Matrimonio imminente. Flower girl o damigelle adulte?

Una serata romantica, al lume di candela in quel ristorantino che tanto amate e...il vostro lui vi chiede: "Mi vuoi sposare?"

Un momento di grande emozione, lacrime di gioia e brividi.

Ma ora? Come lo immaginate il vostro matrimonio?

Un argomento di grande attualità è quello di decidere se avere damigelle d'onore adulte o flower girl alla cerimonia nuziale.

Se nelle vostre famiglie non mancano i bambini dai 5 agli 11 anni allora potreste decidere di fare un corteo nuziale con piccole damigelle che spargono fiori prima del passaggio della sposa e paggetti che portano le fedi nuziali.

Questa soluzione porta molta allegria alla cerimonia nuziale ed è anche di grande effetto emozionale.

Se invece volete dare importanza ad una amica del cuore o ad un gruppo di amiche o di parenti potreste optare per la scelta delle damigelle d'onore adulte.

Questa tradizione è originaria dei matrimoni anglossassoni, ma sta prendendo piede anche nelle cerimonie nuziali italiane e regalerà un tocco di classe al vostro matrimonio.

 

Articolo del 22/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 2315 Volte

L'abito da sposa per il rito civile. Abito da sposa corto, colorato o classico e lungo?

 

Le spose che si apprestano a celebrare il rito delle nozze con una cerimonia civile, spesso si trovano davanti all'interrogativo se sia più opportuno l'abito da sposa tradizionale, lungo, con strascico e velo, o un abito nuziale più informale, magari corto o colorato.

Non ci sono regole ferree al riguardo anche se per una matrimonio civile sarebbe più opportuno dirottare le scelte verso un abito da sposa non troppo pomposo, ma che sia di ugualmente di grande effetto.

Si potranno scegliere abiti da sposa con gonne sotto al ginocchio o anche più corte sul davanti e più lunghe sul dietro a creare un effeto strascico, come quelli proposti dalla nuova collezione di abiti da sposa 2013 di Manuel Mota per Pronovias che propone abiti nuziali corti un po' trasgressivi e spose in pantalone.

Via libera anche agli abiti colorati in stile cocktail party come quelli proposti dallo stilista Oscar de la Renta nella sua collezione di abiti da sposa 2013.

Ma se proprio non volete rinunciare all'abito da sposa lungo e bianco allora meglio orientarsi su un vestito da sposa lineare creato su misura e personalizzato che potrete farvi confezionare artigianalmente in un Atelier d'Alta moda come l'Atelier di Elena Colonna a Napoli.

Ricordate che fondamentalmente l'abito da sposa più adatto è quello che fa sentire la sposa a proprio agio, bella e splendente nel giorno più bello della sua vita.

 

Articolo del 20/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 3002 Volte

Matrimonio in dolcezza. La confettata quanto costa? Indicazioni e consigli

La confettata è uno dei momenti più festosi del ricevimento nuziale.

Un tavolo completamente allestito con confetti dai mille colori che racchiudono altrettanti diversi sapori. Splendidi da vedere ed ottimi da gustare i confetti di Conti Confetteria o i nuovissimi gusti di Casolaro  che propone confetti alla Coca Cola, alla sfogliatella, alla ricotta e pera e allo champagne.

In abbinamento ai confetti possono anche essere associate caramelle variopinte, gustose e molto divertenti ed ecco che una confettata si trasforma in caramellata!

Ma quanto costa una confettata?

La risposta è abbastanza articolata, infatti le variabii sono molte: il numero degli invitati, la qualità dei confetti, i gusti dei confetti, gli allestimenti ed i contenitori per i confetti.

Per darvi un'idea cominciamo con il dire che 1kg di confetti corrisponde a circa a 220/250 confetti e che il costo varia dai 12,00 fino ai 28,00/30,00 euro al kg, in base alla marca, alla qualità della mandorla e al gusto.

Dovrete poi mettere in conto il costo dei contenitori dove esporre i confetti che potranno essere alzate o vasi in cristallo e i sacchettini o le scatoline da consegnare agli ospiti.

Il nostro consiglio è di affidarvi ai consigli di una esperta wedding planner che vi saprà indicare la scelta migliore per una confettata adatta allo stile del  vostro matrimonio.

 

Articolo del 17/11/2012 Pubblicato in News, opinioni e curiosità dal Web Letto 2488 Volte

Tradizioni dal mondo. Usi e costumi olandesi. Il matrimonio. Gli zoccoli.

 

Avete visto che meravigliosi zoccoli olandesi da sposa! Paese che vai, usanza che trovi.

La moltitudine di paesi del mondo ci offre sempre delle particolari tradizioni matrimoniali, usi e costumi nuziali che ci trasportano in mondi diversi dai nostri.

Il matrimonio in Olanda è una grande festa rallegrata da canti e da un ballo nuziale caratteristico che si chiama "polonese" che è una specie del nostro trenino.

Un'antica tradizione vuole che il fidanzato regali alla futura sposa, anzichè l'anello di fidanzamento, un paio di zoccoli in legno che poi dovranno essere indossati dalla sposa il giorno del matrimonio.

Gli zoccoli olandesi o "klompen" fanno parte dell'abito tradizionale olandese e sono una forte attrattiva turistica per chi visita l'olanda che sarà sicuramente tentato di acquistarne un paio da portare a casa.

 

Articolo del 15/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 2283 Volte

Matrimonio in Campania. E' possibile la cerimonia con rito cattolico all'aperto?

 

CLICCA SULLA FOTO

Sulla scia dei matrimoni americani, molti sposi desiderano celebrare il rito matrimoniale all'aperto con cerimonie organizzate in splendidi parchi o in riva al mare per uno splendido matrimonio sulla spiaggia.

Per quanto riguarda la celebrazione delle nozze all'aperto non ci sarà nessun problema per il rito civile, simbolico o religioso non cattolico e potrete trovare numerose location in Campania fornite di ampi giardini, tensostrutture e grandi gazebi che vi offriranno svariate possibilità per l'organizzazione del matrimonio.

Qualche difficoltà la si troverà per la celebrazione del matrimonio con rito cattolico, infatti è necessario che il rito nuziale avvenga in un luogo consacrato.

Quindi se proprio desiderade la cerimonia all'aperto non resterà che celebrare prima il matrimonio in chiesa e successivamente organizzare una cerimonia simbolica all'aperto, dove magari il prete potrà impartire una benedizione.

 

Articolo del 13/11/2012 Pubblicato in Chiese e Location Letto 1682 Volte

Location per matrimonio a 5 stelle. Villa Minieri. Set di Weddings Luxury

La tendenza della moda per i matrimoni del 2013 è orientata su due stili completamente diversi tra loro, anzi praticamente opposti!

Da un lato c'è il ritorno al matrimonio country chic con ricevimenti organizzati in grandi spazi aperti e dallo stile informale e dall'altro il matrimonio sontuoso che ricorda le cerimonie di principesse e regine dove prevalgono i canoni lussuosi e di grande effetto.

Per un ricevimento a 5 stelle dai toni regali e raffinati vi segnaliamo Villa Minieri a Nola, una location immersa nel verde, con giardini dotati di piscina, gazebo e tensostrutture per risolvere qualsiasi esigenza di ricevimento nuziale all'aperto e per la realizzazione di cerimonia all'americana.

All'interno ci sono due sale di diversa ampiezza entrambe elegantemente arredate.

Per concludere in bellezza il wedding day sarà possibile usufruire della discoteca situata all'inerno della location.

Villa Minieri è anche uno dei set del nuovo format "Weddings Luxury" prossimamente in onda su Wedding TV, canale 426 di sky e 880 del digitale terrestre nel quale Di Fiore fotografi affiancheranno la famosa wedding planner Cira Lombardo in una frizzante trasmissione che ci porterà a scoprire il mondo del wedding di classe.

 

Articolo del 10/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 2794 Volte

L'abito da sposa usato. Contenere le spese del matrimonio senza rinunciare alla qualità

 

CLICCA SULLA FOTO

La vita di tutti i giorni ci impone di contenere le spese in tutti i settori, ma come è possibile risparmiare per il giorno del matrimonio senza rinunciare alla magia delle nozze e al sogno di un evento di classe e di alta qualità?

Avete mai pensato di acquistare un abito da sposa usato?

In questo modo potrete anche acquistare un abito da sposa firmato da grandi stilisti pagandolo fino al 60% in meno senza rinunciare ad avere un abito nuziale d'alta moda e al sogno di essere una principessa nel giorno delle nozze.

Esistono molti siti on line di compra/vendita abiti da sposa usati come abiti da sposa usati o abitisposa usati oppure potreste trovare qualcosa anche divertendovi a cercare su eBay.

E per chi si è già sposato può decidere di vendere il proprio abito da sposa rientrando in questo modo di una parte della spesa. A questo scopo c'è un sito americano, molto funzionale, specializzato nella vendita e nell'acquisto di abiti da sposa usati.

In fondo, dopo aver avuto il suo fondamentale ruolo nel giorno del matrimonio, l'abito da sposa è un ingombro che occupa un anta dell'armadio.

E per i ricordi di quel giorno ci penserà il fotografo di nozze con il reportage fotografico ed il video nuziale!

 

 

Articolo del 08/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 2197 Volte

L'auto degli sposi. Auto d'epoca per nozze vintage.Noleggio auto matrimoni

Nel giorno più importante della vita l'auto degli sposi ha un valore importantissimo

L'auto nuziale accompagna la sposa dalla casa paterna al luogo dove avverrà la celebrazione del matrimonio ad un appuntamento che cambierà la sua vita per sempre e, dopo la cerimonia sarà il mezzo che trasporterà i novelli sposi verso la nuova vita di coppia.

La scelta del modello di auto per il matrimonio dipende molto dal gusto degli sposi e dallo stile del matrimonio.

Esistono numerosi autonoleggi specializzati in noleggio di auto da cerimonia dove potrete trovare una vasta gamma di modelli: dalle sobrie e classiche berline Mercedes, Bmw o Jaguar, alle fiammanti fuoriserie come la Ferrari o la Lamborghini, dalla regale limousine con autista in livrea alla romantica auto d'epoca come l'Isotta Fraschini o la Bentley  o una Rolls Royce per un matrimonio in stile vintage.

E voi che auto nuziale preferite?

 

Articolo del 06/11/2012 Pubblicato in Chiese e Location Letto 1810 Volte

Vivere la favola del matrimonio tra ville storiche e castelli medieveali.Villa di Livia e Castello Lancellotti.

Il matrimonio, si sa è il coronamento di un sogno, un giorno da favola da vivere attimo per attimo nella location perfetta con gli allestimenti ideali ed un banchetto regale per creare quell'atmosfera magica unica ed indimenticabile.

Per realizzare la favola incantata del matrimonio le location ideali da selezionare sono le ville storiche e i castelli medievali.

Villa di Livia risponde a tutti questi requisiti. E' una antica villa romana situata su una panoramica collina dei campi flegrei dalla quale si può godere una magnifica vista sul Golfo di Pozzuoli dove sono presenti mura greco romane per catapultare gli invitati in un tuffo nella storia di 2000 anni fa. La location ha la possibilità di organizzare il ricevimento nuziale sia nelle sale interne con un capienza di 150 invitati che nel giardino esterno dove possono essere accolte fino a 200 persone.

Se oltre all'atmosfera fatata volete respirare anche la sensazione di essere principesse per un giorno il Castello Lancellotti di Lauro fa il caso vostro. Si tratta di un vero castello medievale poco distante da Nola completamente ristrutturato un luogo per ricevimenti con un gran numero di invitati per la maestosità delle sue sale interne e per il magnifico giardino esterno.

In entrambe le location potrete usufruire di un servizio di banqueting d'eccellenza di "In Tavola" una azienda campana che offre servizio di catering e fine banqueting a livello internazionale per ogni tipo di grande evento.
In Tavola oltre a fornire allestimenti per ogni tipo di evento e una cucina raffinata presenta la novità dello show cooking dove uno chef prepara dal vivo davanti agli invitati i migliori piatti della cucina made in Italy ed internazionale svelando trucchi e curiosità nella preparazione di specialità prelibate come l'Asado Argentino, la padellata di mare, le graffe fritte al momento e mille altre specialità.
Una meravigliosa simpatica trovata per abbinare al gusto del cibo il piacere di uno spettacolo di cucina di alto livello.

 

Articolo del 02/11/2012 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 1342 Volte

Come deve essre l'abito delle damigelle? Consigli per l'abito delle flower girl e delle damigelle adulte

L'usanza, di avere piccole damigelle e paggetti al corteo nuziale porta allegria e festosità alla celebrazione del matrimonio.

Si sta diffondendo anche nei nostri matrimoni la tendenza anglosassone che la sposa venga accompagnata da damigelle adulte in modo da riservare un momento importante ad amiche o parenti particolarmente affezionate alla sposa.

Ma come dovranno essere gli abiti delle damigelle? Una regola comune alle damigelle sia che siano adulte che bambine è che gli abiti devono essere abbinati al tema ed ai colori del matrimonio. Gli abiti non dovranno necessariamente essere identici, ma nella stessa nuance di colore, prediligendo le tinte pastello, con piccole variazioni di sfumatura per creare armonia di stile e colori.

E' compito della famiglia della sposa farsi carico dell'acquisto degli abiti delle damigelle.

Le piccole damigelle terranno in mano dei cestini con petali di fiori da spargere a terra prima dell'arrivo della sposa e sulla testa saranno adornate con coroncine floreali, mentre le damigelle adulte avranno tra le mani un bouquet simile a quello della sposa, ma più piccolo.

Ma dove comprare gli abiti per le damigelle? Il nostro consiglio è di rivolgervi all'atelier scelto per l'acquisto dell'abito nuziale dove riusciranno a creare gli abiti per le damigelle in abbinamento perfetto al look della sposa.

 
Pagine: 1


Ci sono 519 persone collegate