Una frase per voi

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto.
John Hedgecoe

Chi ci segue


Cerca sul nostro sito:

 

I nostri articoli

Catalogati per tema

attualità (169) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (20) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (1) attualit� (1) attualit� (1) campagne promozionali (17) Chiese e Location (40) Consigli-Curiosità (108) fotografie (1025) matrimoni in diretta (6) mostre (15) News, opinioni e curiosità dal Web (17) SLIDESHOW MATRIMONI (11) video (62) video telefonino: location (11) video telefonino_live (18)

Catalogati per mese

Giugno 2007 Luglio 2007 Agosto 2007 Settembre 2007 Ottobre 2007 Novembre 2007 Dicembre 2007 Gennaio 2008 Febbraio 2008 Marzo 2008 Aprile 2008 Maggio 2008 Giugno 2008 Luglio 2008 Agosto 2008 Settembre 2008 Ottobre 2008 Novembre 2008 Dicembre 2008 Gennaio 2009 Febbraio 2009 Marzo 2009 Aprile 2009 Maggio 2009 Giugno 2009 Luglio 2009 Agosto 2009 Settembre 2009 Ottobre 2009 Novembre 2009 Dicembre 2009 Gennaio 2010 Febbraio 2010 Marzo 2010 Aprile 2010 Maggio 2010 Giugno 2010 Luglio 2010 Agosto 2010 Settembre 2010 Ottobre 2010 Novembre 2010 Dicembre 2010 Gennaio 2011 Febbraio 2011 Marzo 2011 Aprile 2011 Maggio 2011 Giugno 2011 Luglio 2011 Agosto 2011 Settembre 2011 Ottobre 2011 Novembre 2011 Dicembre 2011 Gennaio 2012 Febbraio 2012 Marzo 2012 Aprile 2012 Maggio 2012 Giugno 2012 Luglio 2012 Agosto 2012 Settembre 2012 Ottobre 2012 Novembre 2012 Dicembre 2012 Gennaio 2013 Febbraio 2013 Marzo 2013 Aprile 2013 Maggio 2013 Giugno 2013 Luglio 2013 Agosto 2013 Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Aprile 2014 Maggio 2014 Giugno 2014 Luglio 2014 Agosto 2014 Settembre 2014 Ottobre 2014 Novembre 2014 Dicembre 2014 Gennaio 2015 Febbraio 2015 Marzo 2015 Aprile 2015 Maggio 2015 Giugno 2015 Luglio 2015 Agosto 2015 Settembre 2015 Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 Gennaio 2016 Febbraio 2016 Marzo 2016 Aprile 2016 Maggio 2016 Giugno 2016 Luglio 2016 Agosto 2016 Settembre 2016 Ottobre 2016 Novembre 2016 Dicembre 2016 Gennaio 2017 Febbraio 2017 Marzo 2017 Aprile 2017 Maggio 2017 Giugno 2017 Luglio 2017 Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018 Febbraio 2018 Marzo 2018 Aprile 2018 Maggio 2018 Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018 Settembre 2018 Ottobre 2018 Novembre 2018 Dicembre 2018 Gennaio 2019 Febbraio 2019 Marzo 2019 Aprile 2019 Maggio 2019 Giugno 2019 Luglio 2019 Agosto 2019 Settembre 2019 Ottobre 2019
Gli articoli più cliccati

Fotografi: Home Page/Storico per mese (inverti l'ordine)

"i Di Fiore FOTOGRAFI sono i miei Fotografi"

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Articolo del 30/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 4759 Volte

difiorefotografi - Salerno, Conca dei Marini: il taglio della torta in terrazza. Grand hotel Saraceno - Matrimonio - Sposi - Delizia a limone

 

Articolo del 29/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3061 Volte

difiorefotografi - Napoli, Castel Nuovo, Maschio Angioino: le scale. Matrimonio - Municipio - Reportage

 

Articolo del 28/09/2008 Pubblicato in Consigli-Curiosità Letto 3956 Volte

difiorefotografi - Il dono di nozze a Dio. Libretto messa - guida alle nozze - consigli

nome dello sposo e nome della sposa

vi siete presentati qui davanti a Dio in abito da sposi.
Ora sedete e  ascoltate quello che attraverso me,
Lui ha da dirvi....

A Te (nome dello sposo) Dio dice:
“La donna che hai al fianco, emozionata
con l'abito da sposa, è mia.
lo l'ho creata.
lo le ho voluto bene da sempre;
ancor prima di te e ancor più di te.
Te la affido.
La prenderai dalle mie mani e ne diventerai responsabile.
Quando l'hai incontrata l'hai trovata bella
e te ne sei innamorato.
Sono le mie mani che hanno plasmato la sua bellezza,
è il mio cuore
che ha messo dentro di lei la tenerezza e l'amore,
è la mia sapienza
che ha formatola sua sensibilità e la sua intelligenza
e tutte le qualità belle che hai trovato in lei.
Però non potrai limitarti o godere del suo fascino.
Dovrai impegnarti a rispondere ai suoi bisogni,
ai suoi desideri.
Ha bisogno di tante cose:
ha bisogno di casa, di vestiti,
di serenità, di gioia,
di rapporti umani, di affetto e tenerezza,
di piacere e di divertimento,
di dialogo e di tante altre cose.
Ma dovrai renderti conto
che ha bisogno soprattutto di Me,
e di tutto quello che aiuta e favorisce
questo incontro con Me:
la pace del cuore, la purezza di spirito,
la preghiera, la Parola, il perdono,
la speranza e la fiducia in Me, la Mia vita.
Quando le dirai:
"Prometto di esserti fedele,
di amarti e rispettarti
per tutta la vita”,
sarà come se mi rispondessi
che sei lieto di accoglierla nella tua vita
e di prenderti cura di lei. 
Questo, è il MIO DONO DI NOZZE:
quello che si chiama la
GRAZIA DEL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO.
Non ti lascerò mai solo in questa impresa.
Sarò sempre con te
e farò di te lo strumento del mio amore,
della mia tenerezza;
continuerò ad amare
(nome della sposa),
che è diventata tua sposa,
attraverso i tuoi gesti d'amore”.


Le stesse parole Dio,le rivolge a te,

(
nome della sposa)
, affidandoti (nome dello sposo)
come una realtà preziosa
da custodire e amare per tutta la vita.
E il Sì che avete appena pronunciato
lo avete detto non solo l'uno all'altra,
ma lo avete detto anche a Me, Dio,
per realizzare insieme
il disegno d'amore che Io ho su di voi.

fonte: www.qualcosadime.net

 

Articolo del 27/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 7878 Volte

difiorefotografi - Salerno, Amalfi, Conca dei Marini: grand hotel il Saraceno. La cappella privata. Reportage - Nozze - Wedding

 

Articolo del 26/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 6645 Volte

difiorefotografi - Napoli, Vico Equense, località montechiaro: gli sposi a Villa Clermont. Photographer - Photo - Wedding Sorrento

 

Articolo del 25/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 5876 Volte

difiorefotografi - Napoli, Posillipo: gli sposi a villa fattorusso, rocce verdi. Reportage - Matrimonio - Nozze

 

Articolo del 24/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1315 Volte

difiorefotografi - Salerno, Amalfi: la suora. Reportage - Duomo - Wedding - Chiesa

 

Articolo del 22/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3698 Volte

difiorefotografi - Caserta, località Funari di Pontelatone: Alessia a villa Cammuso. Fotografo - Matrimonio - Sire Ricevimenti

 

Articolo del 21/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 7394 Volte

difiorefotografi - Caserta, Casagiove: villa alma plena. Ricevimenti - Matrimonio - Sposi - Reportage

 

Articolo del 20/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 2987 Volte

difiorefotografi - Napoli, Ercolano: Hotel miglio d'oro Gino e Sofia. Reportage - Ricevimenti

 

Articolo del 19/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3245 Volte

difiorefotografi - Napoli, San Giorgio a cremano: Gianna, la sposa. Reportage - Sposi - Matrimonio

 

Articolo del 18/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1378 Volte

difiorefotografi - Napoli, San Giorgio a Cremano: il lancio del riso con l'attrezzatura estiva. Matrimonio - Sposi - Reportage

 

Articolo del 17/09/2008 Pubblicato in mostre Letto 1477 Volte

Mostra Fotografica Campania che ricicla. NAPOLI, 10 ottobre-19 novembre, Ri-Ciclo. Uno sguardo oltre

RI-CICLO Uno sguardo oltre i rifiuti Mostra fotografica con oltre 50 opere realizzate dal fotografo Ico Gasparri, in collaborazione con i Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero della carta, della plastica, dell’alluminio, del vetro e del legno (COMIECO, COREPLA, CIAL, COREVE, RILEGNO) e il patrocinio di Comune e Provincia di Napoli e della Regione Campania Napoli, 10 - 24 ottobre (Antisala del Consiglio Provinciale di Santa Maria la Nova) Napoli, 29 ottobre - 19 novembre (Sale del Colonnato, Piazza del Plebiscito)

Arte e rifiuti: un binomio per guardare oltre lo scarto e mostrare al mondo la Campania che ricicla.

Ri-Ciclo. Uno sguardo oltre i rifiuti è una mostra che nasce dall’intuizione di Ico Gasparri, “fotografo sociale” di professione, dedicata all’interpretazione artistica, attraverso il mezzo fotografico, dei rifiuti differenziati.

La mostra, in cui sono esposte oltre 50 immagini scattate principalmente all’interno di impianti di riqualificazione di plastica, alluminio, carta/cartone, legno e vetro di varie aree della Campania, si svolgerà a Napoli dal 10 al 24 ottobre nell’Antisala del Consiglio Provinciale di Santa Maria la Nova in Piazzetta Santa Maria La Nova (inaugurazione venerdì 10 ottobre ore 18), e dal 29 ottobre al 19 novembre nella Sala del Colonnato in Piazza del Plebiscito (inaugurazione mercoledì 29 ottobre ore 18).

L’esposizione è realizzata con il contributo di Comieco, Corepla, CiAL, Coreve, Rilegno (i Consorzi Nazionali per il riciclo e il recupero della carta, della plastica, dell’alluminio, del vetro e del legno), e gode del patrocinio morale di Comune e Provincia di Napoli e della Regione Campania, e del contributo di Nappi Sud di Battipaglia e di Di Gennaro di Caivano.

La Mostra e le opere RI-Ciclo. – Uno sguardo oltre i rifiuti nasce da un progetto di comunicazione artistica sulla tematica ecologica del riciclo dei rifiuti urbani sviluppato dal 2005 da Ico Gasparri, artista e fotografo professionista che da anni si occupa di tematiche legate al riciclo dei materiali. Dopo una prima fortunata edizione nel 2006 a Milano, la mostra in programma a Napoli si arricchisce del lavoro degli ultimi due anni.

Le stampe sono tutte a colori e di grandi dimensioni (125 x 100) e non si pongono l’obiettivo di descrivere i drammatici momenti della cronaca recente – che hanno proiettato un’immagine fortemente degradata di Napoli e della Campania in tutto il mondo – né vogliono illustrare le fasi tecniche del processo industriale. Le stampe in mostra, invece, prediligono il racconto fortemente rielaborato, che trasforma cumuli di rifiuti selezionati o in via di selezione in scene dai forti contenuti estetici, a volte addirittura romantici, dove la materia martoriata dai percorsi d'utilizzazione e di scarto vive una specie di seconda vita generata casualmente dagli operatori e dalle loro potenti macchine.

La sfida dell’artista è quella di portare il proprio contributo creativo per diffondere un’immagine nuova e diversa della propria terra, attraverso scatti in cui bottiglie di plastica, lattine, cartoni, schegge di vetro e trucioli di legno volano, cadono, tentano di liberarsi dal filo che li stringe, ansiosi di generare nuovi prodotti e nuova materia. Attraverso un linguaggio che si accosta più all’arte contemporanea che alla fotografia tradizionale, queste immagini invitano alla riflessione sulla tematica ecologista del riciclo dei rifiuti quotidiani, specialmente nelle regioni del Sud Italia che vantano punte di altissima qualità e comportamenti virtuosi.

Anche il sistema di allestimento progettato dall’autore si coniuga con i contenuti della mostra: le opere saranno esposte su una struttura a graticcio realizzata con legno da riciclo, appese in modo da creare una piramide irregolare e riprodurre idealmente un gigantesco cumulo di spazzatura, formato invece da materia “salvata” dalla discarica.

Inoltre, due immagini relative al materiale alluminio saranno stampate direttamente su “alluminio mandorlato”, in una sorta di simbiosi tra contenuto della rappresentazione e supporto scelto.

L’artista, Ico Gasparri Ico Gasparri è nato nel 1959 a Cava de’ Tirreni (Salerno), archeologo di formazione e fotografo dal 1977. Partito da un lungo periodo di riprese sul patrimonio artistico del Mediterraneo e sulla conservazione dei beni culturali del territorio, sfociata nel 1986 nella prima mostra in bianco e nero "Architetture disegnate", basata sull’astrazione architettonica, sull’esaltazione di volumi e della forte luce mediterranea.

E’ poi approdato alle varie edizioni delle personali Bianco Mediterraneo, Marocco!, Capri! Le dodici fatiche di Carrara, Odissea minima, I chiodi di Ulisse.

Parallelamente, ha sviluppato una ricerca incentrata sull’impatto devastante della pubblicità nel contesto urbano, affrontando ininterrottamente dal 1990 la tematica dell’utilizzo dell’immagine femminile in pubblicità per le strade di Milano. Il ricco archivio, unico nel suo genere, ha generato la mostra Chi è il maestro del lupo cattivo? giunta alla sua settima edizione e in programmazione in varie città italiane.

Ha all’attivo un libro fotografico Capri! La foglia e la pietra, Milano 2006 e numerose pubblicazioni di libri di comunicazione aziendale. Autore di testi poetici e teatrali scritti sulle sue fotografie, ha realizzato in questo campo gli spettacoli La donna e l’uva e Il parco-non-giochi, dedicato al drammatico tema della perdita dello spazio di gioco per i bambini in guerra e per le migrazioni.

Gli sponsor La mostra si svolge nelle due sedi in date immediatamente successive, con il patrocinio morale della Provincia di Napoli (che ospita la prima parte della mostra), del Comune di Napoli (che accoglie la seconda parte nelle centralissime Sale del Colonnato di piazza del Plebiscito) e della Regione Campania.

Il patrocinio degli enti campani fa si che la mostra rientri tra le iniziative che si schierano contro il “sistema camorra”. L’esposizione è realizzata grazie al contributo economico di Comieco, Corepla, Cial, Coreve e Rilegno (Consorzi Nazionali per la raccolta, il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica – di plastica – di alluminio – di vetro – di legno).

Si avvale inoltre della sponsorizzazione di Nappi Sud di Battipaglia e Di Gennaro di Caivano (industrie per il recupero dei rifiuti), nonché della sponsorizzazione tecnica di De Georgio trasporti e Novolegno (per la fornitura delle strutture espositive).

INFORMAZIONI

Titolo: RI-Ciclo – uno sguardo oltre i rifiuti

Artista: Ico Gasparri (www.icogasparri.net • ico.gasparri@fastwebnet.it)

Ingresso: libero

Data e luogo: dal 10 al 24 ottobre 2008 Antisala del Consiglio Provinciale di Santa Maria la Nova, piazzetta Santa Maria la Nova (orari: lun-ven. 9-18, sabato 9-13); dal 29 ottobre al 19 novembre 2008 Sale del Colonnato, Piazza del Plebiscito – Napoli

Inaugurazione a Santa Maria la Nova: venerdì 10 ottobre, ore 18

Conferenza stampa a Santa Maria la Nova: venerdì 10 ottobre, ore 11

Inaugurazione a Sala del Colonnato: mercoledì 29 ottobre ore 18

Ufficio Stampa: Agenzia PrimaPagina – Ufficio Stampa Rilegno Dott.ssa Caterina Molari – Dott. Maurizio Magni Via Sacchi 31 - 47023 Cesena tel. 0547 24284 - fax 0547 27328 cell. 339 6535982 molari@agenziaprimapagina.it http://www.agenziaprimapagina.it

Fonte: www.ilcorrieredelweb.blogspot.com

 

Articolo del 17/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 6142 Volte

difiorefotografi - Napoli, parco Virgiliano: Gianna. Panorama - Reportage - Sposa - Matrimonio

 

Articolo del 16/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1582 Volte

difiorefotografi - Napoli, Sorrento: Vincenzo e Mariastella nei vicoli. Reportage - Photo - Wedding - Photographer

 

Articolo del 15/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3558 Volte

difiorefotografi - Napoli, San Agnello: Mariastella con il papà. Chiesa dei Cappuccini - Frati - Reportage - Matrimonio - Sposi

 

Articolo del 14/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3260 Volte

difiorefotografi - Napoli, Piazza Plebiscito: l'attesa delle damigelle. Sposi - Matrimonio - Sposalizio

 

Articolo del 13/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 4436 Volte

difiorefotografi - Napoli, Sorrento: Hotel Corallo, gli sposi verso la sala. Reportage - Nozze - Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 12/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1802 Volte

difiorefotografi - Napoli, Barra: Gli ultimi preparativi di Mariastella. Reportage - Matrimonio - Velo - Sposa

 

Articolo del 11/09/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1614 Volte

difiorefotografi - Napoli, Ercolano: Idia. Sposa - Fotografo - Matrimonio

 
Pagine: 1 2


Ci sono 3027 persone collegate