Una frase per voi

Attrezzatura e tecnica sono solo l'inizio. È il fotografo che conta più di tutto.
John Hedgecoe

Chi ci segue


Cerca sul nostro sito:

 

I nostri articoli

Catalogati per tema

attualità (169) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (20) Attualità - L'angolo di Rosario Totaro (1) attualit� (1) attualit� (1) campagne promozionali (17) Chiese e Location (40) Consigli-Curiosità (108) fotografie (1025) matrimoni in diretta (6) mostre (15) News, opinioni e curiosità dal Web (17) SLIDESHOW MATRIMONI (11) video (62) video telefonino: location (11) video telefonino_live (18)

Catalogati per mese

Giugno 2007 Luglio 2007 Agosto 2007 Settembre 2007 Ottobre 2007 Novembre 2007 Dicembre 2007 Gennaio 2008 Febbraio 2008 Marzo 2008 Aprile 2008 Maggio 2008 Giugno 2008 Luglio 2008 Agosto 2008 Settembre 2008 Ottobre 2008 Novembre 2008 Dicembre 2008 Gennaio 2009 Febbraio 2009 Marzo 2009 Aprile 2009 Maggio 2009 Giugno 2009 Luglio 2009 Agosto 2009 Settembre 2009 Ottobre 2009 Novembre 2009 Dicembre 2009 Gennaio 2010 Febbraio 2010 Marzo 2010 Aprile 2010 Maggio 2010 Giugno 2010 Luglio 2010 Agosto 2010 Settembre 2010 Ottobre 2010 Novembre 2010 Dicembre 2010 Gennaio 2011 Febbraio 2011 Marzo 2011 Aprile 2011 Maggio 2011 Giugno 2011 Luglio 2011 Agosto 2011 Settembre 2011 Ottobre 2011 Novembre 2011 Dicembre 2011 Gennaio 2012 Febbraio 2012 Marzo 2012 Aprile 2012 Maggio 2012 Giugno 2012 Luglio 2012 Agosto 2012 Settembre 2012 Ottobre 2012 Novembre 2012 Dicembre 2012 Gennaio 2013 Febbraio 2013 Marzo 2013 Aprile 2013 Maggio 2013 Giugno 2013 Luglio 2013 Agosto 2013 Settembre 2013 Ottobre 2013 Novembre 2013 Dicembre 2013 Gennaio 2014 Febbraio 2014 Marzo 2014 Aprile 2014 Maggio 2014 Giugno 2014 Luglio 2014 Agosto 2014 Settembre 2014 Ottobre 2014 Novembre 2014 Dicembre 2014 Gennaio 2015 Febbraio 2015 Marzo 2015 Aprile 2015 Maggio 2015 Giugno 2015 Luglio 2015 Agosto 2015 Settembre 2015 Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 Gennaio 2016 Febbraio 2016 Marzo 2016 Aprile 2016 Maggio 2016 Giugno 2016 Luglio 2016 Agosto 2016 Settembre 2016 Ottobre 2016 Novembre 2016 Dicembre 2016 Gennaio 2017 Febbraio 2017 Marzo 2017 Aprile 2017 Maggio 2017 Giugno 2017 Luglio 2017 Agosto 2017 Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018 Febbraio 2018 Marzo 2018 Aprile 2018 Maggio 2018 Giugno 2018 Luglio 2018 Agosto 2018 Settembre 2018 Ottobre 2018 Novembre 2018 Dicembre 2018 Gennaio 2019 Febbraio 2019 Marzo 2019 Aprile 2019 Maggio 2019 Giugno 2019 Luglio 2019 Agosto 2019 Settembre 2019 Ottobre 2019
Gli articoli più cliccati

Fotografi: Home Page/Storico (inverti l'ordine)

"i Di Fiore FOTOGRAFI sono i miei Fotografi"

Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.

Articolo del 16/01/2008 Pubblicato in campagne promozionali Letto 5464 Volte

difiorefotografi - Napoli, Portici: La scuola media Don Lorenzo Milani... Cresci con noi.

 

Articolo del 16/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3436 Volte

difiorefotografi - Napoli, Posillipo: Giuseppe e Carmen sposi a Villa Fattorusso. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 15/01/2008 Pubblicato in attualità Letto 1853 Volte

difiorefotografi - Napoli, Portici: Scuola Media Statale Don Milani.

 

Articolo del 15/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 864 Volte

difiorefotografi - Benevento, Sant'Agata De' Goti: la bicicletta...

 

Articolo del 14/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1603 Volte

difiorefotografi - Napoli, Ercolano: L'arrivo degli sposi a Villa Signorini. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 13/01/2008 Pubblicato in attualità Letto 8422 Volte

difiorefotografi - Particolare bomboniera: St.Etienne. Cose belle cose rare. Idee e consigli.



Le bomboniere sono il vostro ringraziamento a testimoni, invitati e, in generale, a chiunque vi abbia fatto un regalo, inviato fiori o spedito un telegramma. Puoi scegliere un oggetto uguale per tutti, anche se in realtà è meglio fare una differenza tra quelli destinati a testimoni e parenti più stretti e quelli da consegnare al resto degli invitati e alle persone che, anche se non invitate, hanno fatto un regalo importante.

Per esempio, puoi scegliere lo stesso oggetto, ma diverso per grandezza o per materiale. La confezione, invece, è meglio che sia uguale per tutti, in sintonia con lo stile dell'intera cerimonia. A ogni oggetto devi abbinare un sacchettino con cinque o sette confetti e un bigliettino con stampato il nome della sposa, a sinistra, e quello dello sposo, a destra. Quando il materiale lo permette, puoi far incidere o ricamare le iniziali degli sposi e la data delle nozze.

A chi ha spedito i fiori o inviato gli auguri, puoi consegnare il classico sacchettino con i confetti, meglio se confezionato in una bella scatola di cartone ornata di fiori. Ricordati di scegliere confetti di ottima qualità, all'esterno ricoperti di purissimo zucchero bianco, all'interno con la tradizionale mandorla di Avola. Se sei golosa e vuoi dare un tocco di dolcezza alla bomboniera, puoi scegliere i confetti con il ripieno al cioccolato.

Quando ordinarle?
Almeno due mesi prima delle nozze, per essere sicura che siano pronte un paio di giorni prima della cerimonia e avere tutto il tempo per farle recapitare, su un vassoio d'argento o in un cesto ornato di fiori, al luogo del ricevimento. Ricordati di ordinare un buon quantitativo di confetti sciolti, da disporre in grandi ciotole di argento o di cristallo o in tanti cesti su uno o più tavoli durante il ricevimento.

Quando consegnarle?
Dovrai essere tu, di persona, a consegnarle agli invitati (uno per ogni nucleo familiare, nel caso di due fidanzati a entrambi) al termine del ricevimento, prima dei saluti; a chi non è stato invitato le consegnerai al ritorno dalla luna di miele, senza far passare troppo tempo.

Quali scegliere?

Tradizionali
Sono infiniti gli oggetti in argento, in cristallo, in vetro di Murano, in porcellana di Limoges, in legno, in marmo, in alabastro che possono diventare una preziosa bomboniera.

In tessuto
Fiori creati con nastri di raso, con sciarpe, con foulard; pochette e pochette che per l'occasione contengono i confetti; sacchettini di pizzo o ricamati che poi diventano preziosi fazzoletti da borsa.

Ecologiche
Carta da lettere, portaritratti, diari, rubriche, cartellette in carta riciclata e colorata con tinture naturali, ornata da fiori secchi e nastrini di rafia.

Artistiche
Si può commissionare a scultori e pittori una serie di oggetti a tiratura limitata e numerata con un soggetto particolare, magari ispirato alla storia degli sposi o al luogo della cerimonia.

Vintage
Con un po' di pazienza, si può andare alla ricerca di oggetti d'epoca, uno diverso dall'altro, ma tutti legati da un tema particolare.

Letterarie
Perché non scrivere un piccolo libro a quattro mani (le vostre!) da far stampare in edizione limitata con dedica a ogni invitato?

Musicali
Un Cd con la compilation delle più belle canzoni d'amore italiane, straniere o tratte dalle colonne sonore dei film.

Floreali
Un piccolo vasetto di fiori in tessuto, ma in tutto e per tutto uguali a quelli veri, in sintonia con il bouquet della sposa.

Solidali
La solidarietà passa anche da qui, senza compromettere qualità ed estetica. Puoi scegliere un oggetto del commercio equo o contattare un'associazione che spiegherà ai tuoi invitati quale progetto hai sostenuto.

in collaborazione con la dott.ssa Liliana Castello

fonte: donnamoderna.com

 

Articolo del 12/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 3951 Volte

difiorefotografi - Italy, Salerno, Ravello: Reportage Villa Cimbrone. Wedding - Matrimonio




The History of Villa Cimbrone

The Villa has been home to many famous names from the world of art, science and politics. It was a meeting place of the English on the Amalfi coast and for the famous London Bloomsbury set. To mention just a few illustrious guests: E.M. Forster, Lytton Strachey, Keynes, Henry Moore, Elliot, Crick, Piaget, Virginia Woolf, D.H. Lawrence, the Duke and Duchess of Kent and Winston Churchill. It was the setting for the famous elopement of actress Greta Garbo and Leopold Stokowsky and has also played host to many important scientific and medical meetings at an international level.
Reliable notes about Villa Cimbrone exist since around the eleventh century and they merge with those of the golden age of Ravello. The origins of its name derive from the rocky ridge on which it stands known as ‘cimbronium’. As a patrician villa, it belonged to a noble family called Accongiogioco and then to the Fusco, a wealthy and influential family related to the Pitti of Florence and the Angio of Naples. Around the seventeenth century, the fate of the villa becomes unclear. At some stage it became an integral part of a nearby monastery of the Santa Chiara, hence the papal coat of arms of Cardinal Della Rovere placed at the top of the old entrance gate. There was a church in the vicinity, known as S. Angelo de Cimbrone also owned by the Fusco’s in 1291. At the end of the nineteenth century, Ernest William Beckett, an illustrious English gentleman later known as Lord Grimthorpe, fell desperately in love with the villa while on the Grand Tour, searching for the roots of Western history and culture. In 1904, he purchased it from the Amici’s of Atrani who had inherited the villa in the second half of the nineteenth century.
Inspired by the deep affection he felt for the villa, he decided to make it come alive again by transforming it into a splendid jewel and the most gorgeous place in the world. He was assisted in the fulfilment of this dream by an inhabitant in Ravello, Nicola Mansi, whom he had met in England and to who he entrusted the completion of the renovation work. Nicola was a creative personality who was able to manifest the vision of his client. The resulting garden was praised in the nineteenth century by Gregorovius in his notes as ‘incomparable…where the most beautiful flowers you can imagine flourished, coming from numerous plants of the South… redesigned and enriched with countless…ornamental features, small temples, pavilions, bronze and stone statues’. Lord Grimthorpe availed himself of a French botanist for the choice of the trees and cultivation of flower beds. According to recent studies, it is believed that the English botanist Vita Sackville-West – a friend of one of Beckett’s daughters – may have participated in the planning of the garden. She was in turn a friend and admirer of the famous gardening expert Gertrude Jekyll, whose numerous books are kept in the Villa’s private library.
A few years ago, the Villa’s frescoed halls and historical rooms became a renowned hotel, under the expert guidance of the Vuilleumier family,who had owned the property as a private house for many years previously. It is here that important personalities stay in search of exclusivity and blissful peace. Thanks to the unique atmosphere of the place, the refined service, and the direct management of its owners, visitors are made to feel like guests in a private house. The splendid gardens, and the rooms, with their ancient stone fireplaces provide an ideal setting for conventions, ceremonies and meetings as well as the perfect place for private respite and pampering.

fonte: www.villacimbrone.com
 

Articolo del 11/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 2382 Volte

difiorefotografi - Napoli, Posillipo, Villa Fattorusso: Peppe e Carmen. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 10/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1130 Volte

difiorefotografi - Salerno, Positano: Gli sposi in macchina. Wedding - Matrimonio.

 

Articolo del 09/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 8872 Volte

difiorefotografi - Salerno, Vietri, località Raito: Matrimonio Hotel Raito. Wedding

 

Articolo del 08/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1212 Volte

difiorefotografi - Napoli, Torre del Greco: Matrimonio a Villa Balke. Particolari e Attimi.

 

Articolo del 07/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 922 Volte

difiorefotografi - Napoli, il flautista.

 

Articolo del 06/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 8695 Volte

difiorefotografi - Salerno, Castel San Giorgio: Villa Soglia. La sala. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 06/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1091 Volte

difiorefotografi - Naples, Sorrento: Villa Comunale, Gino e Francesca. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 05/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1017 Volte

difiorefotografi - Naples, Sorrento: le damigelle. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 04/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 992 Volte

difiorefotografi - Napoli, Portici: Lucia con il fratello. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 04/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1188 Volte

difiorefotografi - Napoli, Marano: Francesca. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 03/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1230 Volte

difiorefotografi - Napoli, Portici: Carmen. Wedding - Matrimonio

 

Articolo del 03/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 4384 Volte

difiorefotografi - Naples, Sorrento: La sposa Francesca con le damigelle. Wedding

 

Articolo del 02/01/2008 Pubblicato in fotografie Letto 1021 Volte

difiorefotografi - Naples, Sorrento: Luigi e Nicoletta Sposi. Wedding - Matrimonio

 


Ci sono 3008 persone collegate