Una frase per voi

Non bisognerebbe mai giudicare un fotografo dal tipo di pellicola che usa, ma solo da come la usa.
Ernst Haas

Chi ci segue


Ci sono 935 persone collegate

Cerca sul nostro sito:

 

Fotografi: Home Page/Articolo

"i Di Fiore FOTOGRAFI sono i miei Fotografi"

Articolo del 15/11/2008 Pubblicato in mostre Letto 2419 Volte

difiorefotografi -Mostre Fotografiche - Campania - Napoli - Mostra "La Mia Napoli dopo il Diluvio"



A Santa Maria La Nova, una mostra fotografica a cura della Scuola di cinema Pigrecoemme. Un'esposizione di giovani fotografi ragiona intorno a questa nuova, necessaria ecologia culturale. Unica in grado di ipotizzare il futuro di questa città.

Napoli ha bisogno di iniziare ad immaginare quale sarà il profilo e la gioia recondita delle terre emerse. Quattordici giovani fotografi, allievi dei corsi di Fotografia della Scuola di cinema e televisione di Napoli, Pigrecoemme.
Un tema semplice e diretto: Napoli. Anzi, il racconto di Napoli in un momento in cui il nostro territorio sta vivendo, evidentemente, grandi e laceranti contraddizioni. E' da questa prima suggestione che è nata un'imprevedibile galleria di 56 scatti che danno oggi vita ad un'esposizione, a cura di Corrado Morra e Luca Sorbo, in grado di raccontarci, senza fingimenti e senza il belletto anestetizzato della maniera, il groviglio sofferto eppur vitalissimo del tessuto umano e sociale della città. «La mia Napoli. Dopo il diluvio» - mostra prodotta dalla Scuola di cinema e televisione di Napoli Pigrecoemme col contributo della Provincia di Napoli - apre il prossimo martedì 18 novembre 2008 alle 17,00, al Palazzo dell'Amministrazione provinciale in Piazza Santa Maria La Nova, e sarà visitabile, dal lunedì al venerdì (h. 9,30-19.00), fino al 28 novembre.
Sin dal titolo diventa chiara l'ambizione politica oltre che artistica di tale progetto: fornire allo spettatore un flusso narrativo continuo che metta in rapporto dialettico (e conflittuale) sguardi ed ipotesi, contraddizioni e brutture, ma anche e soprattutto idee e sogni sulla nostra Napoli; costruendo, grazie alla ricerca di questi giovani creativi, un percorso di coscienza che - forte dell'ecologia culturale di cui, secondo noi, è sempre capace la migliore fotografia - sappia sciogliere, ancora una volta, il segreto delle nostre contraddizioni.

Opening: martedì 18 novembre 2008, ore 17,00 - Antisala della Giunta del Palazzo dell'Amministrazione provinciale, Piazza Santa Maria La Nova. Napoli. Dal lunedì al venerdì (h. 9,30 - 19,00) fino al 28 novembre 2008.

Espongono: Giuseppe Cammarano, Valentina Celotto, Luca Ciriello, Cristiana Conteduca, Davide De Luca, Carla Di Feo, Maurizio Filosa, Fabia Lonz, Arturo Muselli, Daniela Persico, Domenico Pirozzi, Paola Punzo, Anna Scarano, Paolo Visone.

fonte: www.comune.napoli.it

Seguite in "real time" i "Di Fiore FOTOGRAFI" cliccando qui!

Aggiungi un commento




I commenti sono disabilitati.